Skip to content

Come togliere la muffa dai muri

Togliere la muffa dai muri non è affatto facile. Ci vuole tanta, tantissima pazienza. Per prima cosa comunque, ricordatevi di andare a caccia della causa. Ricordatevi infatti che appare quando il muro è umido o vi sono infiltrazioni di acqua. Così fosse, dovete intervenire alla radice perché se vi limitate a far sparire la muffa ma non agite direttamente sul problema, questo continuerà periodicamente a manifestarsi.

Qualora la macchia di muffa compare senza particolari problemi alle spalle, magari perché la zona è un poco più umida ed è male arieggiata, allora potete rimediare facilmente al danno.

Per prima cosa dovete munirvi di guanti, spugna e candeggina. Dovete tamponare il muro la dove vi sono le chiazze di muffa. Passate più volte e fate ovviamente attenzione agli occhi, sarebbe meglio utilizzare occhialini protettivi.

Lasciate che asciughi, quindi la stanza deve arieggiare per bene. Se non fosse possibile, utilizzate un deumidificatore. Se vedete che vi sono problemi con la verniciatura, ripassate la pittura con un prodotto antimuffa. Grazie a questo prodotto è possibile prevenirla in quanto lascia respirare il muro, tuttavia dovete assumere migliori abitudini come quella di mantenere arieggiate le stanze di casa quanto più possibile.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*