Skip to content

Come riverniciare gli infissi in legno

Come riverniciare gli infissi in legno? Non è difficile. Basta avere a portata di mano gli attrezzi giusti e un po’ di tempo a disposizione.

Avete bisogno di:

  • Cavalletti per gli infissi

  • Teli in plastica

  • Carta abrasiva per sverniciare

  • Alcuni pannelli

  • Impregnante

  • Vernice per legno con colore che volete voi

Come procedere?
Mettete a terra i teli così da proteggere il pavimento. Smontate l’infisso e posizionatelo sul cavalletto. Togliete la vecchia vernice utilizzando carta vetrata o macchina levigatrice, quest’ultima rende il lavoro più veloce. Appena avete raggiunto il legno frezzo, rendetelo il più liscio possibile utilizzando sempre la carta abrasiva.

Adesso, coprite il legno con le vernici protettive. Dovete utilizzare un buon impregnante. In commercio lo trovate sia colorato che trasparente. Scegliete solo prodotti di qualità. Stendetelo bene perché è lui che proteggerà gli infissi dai vari agenti atmosferici. Tirate bene il prodotto. Attenzione ai grumi. Date due mani a distanza di 20 ore l’una dall’altra.

Adesso dovete verniciare linfisso in legno con il colore che desiderate. Dovete anche in questo caso stenderlo e tirarlo bene. Date due mani a 20 ore l’una dall’altra avendo cura di pulire bene il legno prima di dare la seconda mano, così da rimuovere eventuali residui di polvere.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*