Skip to content

Bagno in camera, alcuni accorgimenti

Il bagno in camera può rappresentare una scelta stilistica e funzionale davvero utile. Tuttavia è importante adottare alcuni accorgimenti.

Potete prendere in considerazione l’idea del bagno in camera se già ne avete uno principale nell’appartamento. In questo modo quello della camera resterà un bagno intimo e votato principalmente al benessere della coppia.

Per intervenire a livello tecnico, dovete per prima cosa presentare una pratica in Comune così da ottenere i permessi. La cosa che a noi interessa di più oggi però, è vedere dal punto di vista dell‘arredamento come sistemare il bagno in camera. Probabilmente riservete a questa idea uno spazio non troppo grande perciò, utilizzate tinte chiare così da ottenere un’effetto di maggiore profondità.

Optate per l’antibagno così da avere una zona di stacco tra stanza da letto e bagno. Sfruttate bene gli spazi, scegliete sanitari piccoli e sfruttate molto l’ampiezza delle pareti per appendere asciugamani e mensole dove riporre gli oggetti per la cura personale. Il box doccia potete sceglierlo in vetro, in questo modo eviterete di rendere la stanza “più chiusa” a livello visivo.

Ricordatevi infine che dovete anche installare l’impianto per la ventilazione dell’aria se non avete modo di ottenere nello spazio anche una finestra.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*